Come Ridimensionare Un’Immagine Con Photoshop

Migliaia di blog, corsi e tutorial presenti sul web cercando di spiegare come ridimensionare un’immagine con Photoshop… e lo fanno anche bene. Però c’è un problema: non spiegano quando usare un metodo e quando un’altro. In questo articolo/tutorial imparerai come ridimensionare un’immagine a seconda del risultato che vuoi ottenere.

I motivi per cui ridimensionare un’immagine sono essenzialmente 3:

  • L’immagine di partenza pesa troppo o è troppo grande in termini di dimensioni
  • Vuoi cambiare la dimensione di base e altezza dell’immagine
  • Vuoi tagliare l’immagine

Vedremo nel dettaglio come fare, ma per prima cosa apri l’immagine con Photoshop —> Per farlo vai sulla barra delle applicazioni (che si trova in alto) e clicca su File – Apri. Se il livello è bloccato sbloccalo cliccando due volte sul lucchetto.

L’immagine pesa troppo o è troppo grande

Devi ridimensionare un’immagine perchè quella di partenza pesa troppo? Hai la necessità di inviarla via mail e ti accorgi che 8 mega sono troppi? Sì in questo caso è necessario ridimensionarla.

Vai in alto sulla barra delle applicazioni > clicca su Immagine > Dimensione immagine. Ti si apre una finestra con le voci modificabili: Larghezza – Altezza – Risoluzione. Modifica la risoluzione, se l’immagine è a 300dpi ti basterà cambiare questo parametro e impostarlo a 100dpi. Ricordati di mettere il flag su Ricampiona, in questo modo photoshop mantiene le proporzioni. Puoi utilizzzare questo metodo nel caso in cui non ti interessa che la tua immagine perda di risoluzione, cioè di qualità. Clicca su ok e  l’immagine è pronta, la puoi salvare e spedire a chi vuoi tu. È importante sottolineare che quest’operazione non è consigliata al contrario, ovvero se vuoi aumentare la risoluzione a un’immagine: non si può fare. O meglio si può fare ma è un discorso complesso e ci sono delle tecniche molto avanzate di fotoritocco e comunque non è consigliato. L’immagine di partenza deve essere già buona e su quella ci si può lavorare sopra.

ridimensionare foto

Nel caso in cui tu voglia cambiare la dimensione dell’immagine, puoi giocare con Dimensione immagine. Cambia i parametri della larghezza o dell’altezza e scegli dal menu laterale a tendina l’unità di misura. Se vuoi che la tua immagine abbia una larghezza di 1000px inserisci il numero nello spazio corrispondente e spuntando il baffo su Ricampiona, puoi notare come photoshop mantenga le proporzioni. Clicca su ok e l’immagine è pronta.

 

ridimensionare foto

Cambiare la dimensione di base e altezza dell’immagine

Vuoi cambiare la dimensione della larghezza e dell’altezza dell’immagine? Vuoi modificare il taglio e l’angolatura dell’immagine? Ecco questo è il metodo più indicato ed è anche il mio preferito perchè è molto flessibile e lo si può usare quasi per tutto.

Vai in alto sulla barra delle applicazioni > clicca su Immagine > Dimensione quadro. Ti si apre una finestra dove puoi impostare larghezza e altezza con la relativa unità di misura di lato. Immagiamo che ti serva un’immagine di 500x500px (più piccola di quella attuale ma si può fare anche al contrario), inserisco i dati clicco su ok, mi si apre una finestra “La nuova dimensione del quadro è più piccola di quella corrente; alcune parti verranno ritagliate.” Clicca su procedi. A questo punto la dimensione del quadro dell’immagine è impostata, non ci resta che posizionare la foto come vogliamo.

Vai sulla barra degli strumenti a sinistra e clicca su Strumento sposta. Clicca sull’immagine e spostala a tuo piacere all’interno del quadro, e se vuoi ingrandirla o rimpicciolirla vai su Modifica > Trasformazione > Scala. Mantendo premuto il tasto shift della tastiera puoi ridimensionare la foto all’interno del quadro, e il gioco è fatto 😉

ridimensionare immagine

Tagliare l’immagine

Se invece la tua necessità è tagliare semplicemente la foto ti consiglio lo strumento taglierina. Vai a sinistra sulla barra degli strumenti e clicca su Strumento Taglierina, è il quinto partendo dall’alto (a seconda della versione di Photoshop che hai). Dai un taglio all’immagine come più preferisci, aumentando e diminuendo il riquadro con l’aiuto delle freccette. Clicca su Invio. Ora non ti resta che salvare la tua immagine in .jpg e in formato .psd (se dovessi fare altre modifiche in futuro hai il file sorgente).

ridimensionare immagine

Hai bisogno d’aiuto? Lasciami i tuoi commenti. E se ti è piaciuto il tutorial clicca su mi piace e giralo a chi può interessare 😉

 

Silvia Pinna

Silvia Pinna

Graphic Designer Freelance at Silvia Pinna
Communication designer specializzata in persuasione visiva. Dopo aver lavorato come Graphic Designer per diverse agenzie di comunicazione decide di cambiare il suo modo di lavorare. Negli ultimi anni si specializza nella persuasione visiva, quindi realizza lavori non più solo belli visivamente ma anche che inducano alla vendita. Da nove anni collabora con agenzie di comunicazione, multinazionali, aziende, piccole e medie imprese, designer, liberi professionisti, commercianti.
Silvia Pinna

Latest posts by Silvia Pinna (see all)