Come Sfocare lo Sfondo con Photoshop

Sfocare lo sfondo è un procedimento molto semplice ma che richiede alcuni passaggi fondamentali per evitare di sbagliare e rifare tutto da capo.

sfocare lo sfondo, presuppone che tu abbia un immagine con un oggetto in primo piano che chiamerò “immagine” e lo sfondo da sfocare che chiamerò “sfondo”. Innanzitutto bisogna separarli, ovvero creare due livelli distinti per poter lavorare in autonomia su ogniuno di essi. Per farlo ti consiglio di rivedere il tutorial Come Eliminare lo Sfondo con Phostoshop. Altrmenti segui passo passo gli step qui di seguito:

Eliminare lo sfondo da un’immagine

Per prima cosa apri l’immagine con Photoshop —> Per farlo vai sulla barra delle applicazioni (che si trova in alto) e clicca su File – Apri. Se il livello è bloccato sbloccalo cliccando due volte sul lucchetto.

Copia livello –> Ricordati sempre di duplicare la tua immagine, in questo modo avrai sempre l’immagine di partenza a disposizione. Vai sulla paletta livelli , clicca sull’immagine e trascinala su crea nuovo livello.

Strumento lazo poligonale –> Vai a sinistra sul pannello strumenti, clicca su strumento lazo pligonale. Questo strumento permette di selezionare le aree da cancellare. Quindi piano punto per punto, aiutandoti con il navigatore (per zoommare), seleziona lo sfondo e eliminalo con ctrl+X.

1

Adesso hai due livelli separati, uno con l’immagine e uno con lo sfondo. Ma abbiamo bisogno di un altro livello: lo sfondo senza l’immagine al di sopra di questo. Che chiamerò “sfondo bucato”. Ci servirà infatti per correggere un errore che dà photoshop nel sfocare gli elementi. Per farlo: duplica il livello “sfondo”, trascinando il livello su crea un nuovo livello nella paletta livelli.

Ora vai sul livello “immagine”, fai click con il tasto destro e seleziona pixel. Questa è la selezione dell’immagine in primo piano. Hai visto com’è facile? Visto che la dobbiamo bucare lo sfondo, seleziona il livello “sfondo bucato” e clicca su ctrl-X per eliminare l’immagine soprastante. In questo modo abbiamo ottenuto lo “sfondo bucato”.

3

Sfuoca lo sfondo

Fatto questo, vai sulla Paletta dei livelli clicca sul livello “Sfondo” (ovvero l’immagine da sfocare di partenza), in modo tale che Photoshop sappia che bisogna agire su quel determinato livello. Ora, vai sulla barra delle applicazioni: Filtro – Sfuocatura – Controllo sfuocatura. Con questo strumento puoi decidere a che intensità sfocare lo sfondo e puoi vederne un’anteprima. Scegli l’intensità della sfuocatura e clicca su ok.

4

Abbiamo quasi finito, manca solo un piccolo passaggio e ti dico perchè:

Se provi a rendere visibile il livello “immagine” vedi che si è creato un’alone intorno a questa, questo è un difetto che dà photoshop e ora vediamo come correggerlo.

Seleziona il livello “sfondo bucato”, vai su in alto sulla barra delle applicazioni filtro – controllo sfocatura. Ora rendi visibili i due livelli: l’immagine + sfondo. Hai così sfuocato lo sfondo della tua immagine.

5

Ora hai pronta la tua immagine, non ci resta che salvarla in formato .jpg.

File – Salva per web – e scegli dal menu a tendina: Jpg e clicca su salva.

Inviami i tuoi commenti e mandami le tue sfuocature 🙂

 

 

Silvia Pinna

Silvia Pinna

Graphic Designer Freelance at Silvia Pinna
Communication designer specializzata in persuasione visiva. Dopo aver lavorato come Graphic Designer per diverse agenzie di comunicazione decide di cambiare il suo modo di lavorare. Negli ultimi anni si specializza nella persuasione visiva, quindi realizza lavori non più solo belli visivamente ma anche che inducano alla vendita. Da nove anni collabora con agenzie di comunicazione, multinazionali, aziende, piccole e medie imprese, designer, liberi professionisti, commercianti.
Silvia Pinna

Latest posts by Silvia Pinna (see all)